Ecommerce Imprese

Sono i prodotti a marchio Amazon a dirci che Amazon è un’azienda come le altre

Di il 17 Dicembre 2019

I prodotti a marchio Amazon seguono le stesse dinamiche di mercato dei prodotti di tutte le aziende. Commercialmente parlando, Amazon è un’azienda come le altre: oggi, 16 Dicembre 2019, sono stati ritirati dal mercato numerose produzioni di capsule compatibili nescafè dolce gusto prodotte presso l’azienda Beyers Caffè Italia s.r.l.. Tra i marchi prodotti nello stabilimento, su tutti, spiccano Conad e Happy Belly – Solimo con cui Amazon Eu sarl succursale italiana, commercializza alcuni suoi prodotti alimentari.

Con questo avvenimento, marchi come Conad, della GDO, ma anche marchi di aziende molto più piccole, si ritrovano sullo stesso piano di Amazon e, tutti devono affrontare il medesimo problema di gestione: devono ritirare dal mercato un prodotto con lotto di produzione incriminato. Nel caso specifico, nei prodotti in questione, che sono capsule compatibili con macchine nescafè dolce gusto, c’è il pericolo di avere piccole particelle di plastica nella tazza, rilasciate dalla capsula durante il processo di erogazione.

Questo episodio ci rimanda una realtà che, chi opera in azienda dal lato del produttore ha ben chiaro, ma che invece chi opera soltanto sul piano commerciale del mercato, oppure osserva da semplice acquirente, non può comprendere fino in fondo, continuando a credere che la potenza commerciale e distributiva di Amazon la renda un’entità al di sopra delle dinamiche di mercato. Questo non è assolutamente vero: Amazon è un’azienda come le altre che commissiona ad aziende terze la produzione di prodotti a proprio marchio. Subisce quindi gli stessi provvedimenti che subiscono le altre in caso di problemi sul prodotto; e mette in atto gli stessi processi di gestione del problema che mettono in atto le altre.

I prodotti Amazon sono prodotti molto più simili ai nostri rispetto a quanto si crede; l’azienda Amazon è un’azienda molto più simile alle nostre rispetto a quanto si crede.

È il mercato, baby. Le aziende sono diverse, ma la differenza tra l’una e le altre la fa la gestione dell’azienda, dei prodotti, e del marchio.

TAGS

LASCIA UN COMMENTO

Articoli collegati