Consulenza strategica digitale

L’attività di consulenza aziendale e le docenze le porto avanti parallelamente alla gestione della mia azienda. Sono un curioso e, soprattutto quando si parla di impresa e di produzione, mi appassiona conoscere nuovi mondi che danno un apporto allo sviluppo del grande mito del Made in Italy. Allo stesso tempo mi dà grossa soddisfazione riuscire a trasmettere le mie esperienze e competenze a tutti coloro che cercano di imparare gli elementi chiave per diventare manager di impresa, e che vogliano formare all’interno della propria impresa, una o più risorse utili alla trasformazione digitale della propria azienda.

Per questo dedico il giusto tempo, e nelle modalità che ritengo più idonee, ad un numero di progetti limitato da seguire simultaneamente. Ho preso questa decisione nel rispetto di tutti coloro che manifestano la volontà di affidarsi alle mie competenze per ricevere un supporto nel raggiungimento degli obiettivi che si prefiggono e che potremmo valutare insieme.

È quindi opportuno che chi decide di rivolgersi a me sappia in partenza, onde evitare spreco di tempo, di denaro ed energie, che un eventuale lavoro di digitalizzazione aziendale parte sempre e comunque dallo studio preliminare dell’azienda. Dall’organigramma aziendale  alla conoscenza dei cicli produttivi, alla conoscenza dei fornitori e dei partner esterni, ecc. al fine di poter verificare, prima di ogni nuovo lavoro, in che modo potrebbe essere possibile ottimizzare quello già in essere.

A chi mi rivolgo e come lavoro:

Non seguo mai più di cinque progetti contemporaneamente. Tutti sono basati su un piano di lavoro almeno annuale. Il mio lavoro verte nello studio della migliore strategia di sviluppo per il progetto di digitalizzazione aziendale.
Insieme al committente si studiano le modalità di lavoro più idonee nel rispetto della realtà che mi chiama ad operare.
Essendo prima di tutto un imprenditore e gestendo, da tempo, la mia azienda, mi rendo conto delle difficoltà attuative di alcuni investimenti che tutti gli imprenditori sono chiamati ad effettuare al fine di migliorare la propria attività aziendale. Per questo il mio primo passo è sempre quello di entrare nella realtà imprenditoriale committente cercando di conoscerla in tutto e per tutto per poi provare ad ottimizzare l’organizzazione e le risorse esistenti.

Nel momento in cui si ha un quadro d’insieme chiaro si passa alla fase di digitalizzazione.

Mi preme chiarire sin da queste pagine un passaggio per me fondamentale: a meno che questi non dimostrino effettive competenze specifiche, preferisco non lavorare con figli, amici, nipoti, cugini e conoscenti degli imprenditori o dei dipendenti dell’azienda che siano programmatori, webmaster, grafici, fotografi. È una condizione necessaria, al fine di non rischiare di allungare i tempi del progetto e, quindi, al fine di non fare investire all’azienda un budget superiore al dovuto.

Chi sono i miei clienti tipo: